fbpx

Cosa fare in giardino nel mese di FEBBRAIO

Voglia di Primavera?
Febbraio è arrivato e le giornate iniziano piano piano a riscaldarsi ed allungarsi.

Cosa fare dunque nel nostro giardino?

Si può procedere con calma alle semine soprattutto nelle zone a clima mite ma nelle altre zone è opportuno proteggere le piante utilizzando dei semenzai protetti così da scongiurare il pericolo di gelate improvvise.
Possiamo utilizzare dei teli appositi per riparare i terreni e disporre i fiori appunto in semenzai protetti.
Nel mese di febbraio si possono, inoltre, effettuare zappature e vangature che ci permettono di frantumare le zolle e rivoltare il terreno per procedere poi con la concimazione.
Per quanto riguarda la potatura possiamo procedere nelle giornate più tiepide con gli arbusti da fiore come la rosa, l’ortensia, il glicine, l’azalea, la forsitzia ecc ed anche con specie rampicanti e tutte le siepi da giardino.
Rose e piante arbustive possono essere trapiantate in giardino verso la metà di febbraio spargendo sul fondo della buca del concime organico e ricoprendolo con uno strato di torba.
È anche opportuno sfrondare gli alberi danneggiati in modo tale da stimolare i germogli in primavera.

Cosa aspetti, mettiti all’opera e se hai qualche dubbio chiedici pure, siamo sempre a tua disposizione!

Buon giardinaggio!

 

 

Leave a comment