fbpx

Corso per l’abilitazione all’utilizzo di fitofarmaci • Majano

A chi è rivolto
Operatori agricoli che devono acquistare e utilizzare prodotti fitosanitari  

Durata

Il corso si svolgerà nelle giornate del 10-11-12-17-18 giugno 2019 dalle ore 18:00 alle 22:00

Argomenti del corso 

 MODULO 1: 
I prodotti fitosanitari e i metodi di difesa a basso apporto di prodotti fitosanitari
– Caratteristiche tecniche dei prodotti fitosanitari e dei coadiuvanti/ 2h; che cosa sono e come sono composti, dove possono essere utilizzati, classificazione dei PF in base all’impiego, spettro d’azione, selettività e resistenza, modalità d’azione ed epoca di intervento, fitotossicità, tipi di formulazioni, etichetta e scelta del prodotto, il patentino: a cosa serve, chi può richiederlo e dove.
– Metodi di difesa fitosanitaria/ 2h; introduzione, lotta a calendario, lotta guidata, lotta integrata, produzione integrata, lotta biologica, agricoltura biologica.
– Approfondimenti sulla difesa fitosanitaria/ 6h; approfondimenti relativi a biologia e prevenzione/controllo delle avversità delle piante coltivate, modalità di accesso alle informazioni e servizi di supporto alla difesa integrata e biologica messi a disposizione delle strutture regionali, acquisizione delle conoscenze relative alle nuove emergenze fitosanitari, con riferimento agli agenti, ai sintomi e ai metodi di difesa sostenibile, conoscenza delle innovazioni tecnologiche relative ai metodi di difesa integrata e biologica, dei nuovi prodotti e delle tecniche innovative con particolare riferimento a quelle a minore impatto ambientale, ed elaborazione di adeguate strategie di lotta coerenti con i supporti tecnici predisposti a livello territoriale dalle amministrazioni competenti, valutazione comparativa dei PF, esercitazioni pratiche.

MODULO 2: 
Acquisto, trasporto, conservazione e impiego in sicurezza dei prodotti fitosanitari
– La valutazione di pericolosità dei prodotti fitosanitari/ 2h, introduzione, classificazione tossicologica ed etichettatura di pericolo, scheda informativa in materia di sicurezza (SDS) dei prodotti fitosanitari, limiti tecnici ed igienistici.
– Norma per l’acquisto e vendita, il trasporto, la conservazione e l’impiego dei prodotti fitosanitari/ 2h, legislazione relativa alla autorizzazione, alla produzione ed immissione in commercio dei PF; fonti di accesso alle informazioni (banche dati, siti web,…), acquisto dei prodotti fitosanitari, trasporto e conservazione, norme da seguire durante l’utilizzo, manutenzione dell’attrezzatura per l’irrorazione, corretta distribuzione dei prodotti, registrazione dei dati relativi ai trattamenti.
– Effetti sulla salute e modalità di prevenzione/ 2h, introduzione, modalità di intossicazione, dispositivi di protezione individuale (DPI) per l’esposizione a prodotti fitosanitari, la responsabilità dell’agricoltore e dei suoi lavoratori, elenco delle frasi di rischio ® e dei consigli di prudenza (S).

MODULO 3:
Strategie di sostenibilità ambientale
– I rischi e le precauzioni per l’ambiente/ 3h, precauzioni per l’ambiente, precauzioni per la tutela delle acque dall’inquinamento, smaltimento della miscela residua e delle acque di lavaggio, raccolta e smaltimento dei contenitori vuoti dei prodotti fitosanitari, frasi di precauzione inserite in etichetta.
– Tutela della biodiversità in aree protette e rete Natura 2000/ 1h, normativa su utilizzo dei PF e tutela ambientale, il sistema regionale FVG delle aree protette e dei siti Natura 2000: gestione e monitoraggio, valutazione di incidenza.

VERIFICA FINALE:
Al termine dei moduli pratici e teorici del percorso formativo, comprovata la frequenza di almeno il 75% delle ore di formazione previste, viene somministrato un test a risposta multipla finalizzato a verificare le conoscenze relative alla normativa vigente e le competenze tecnico-professionali.

Attestato
Di frequenza,  verrà rilasciato in seguito al superamento delle prove di verifica finale.

L’attestato è utile al perfezionamento della domanda da presentare in ERSA per il patentino di abilitazione che sarà rilasciato dall’Amministrazione a seguito di esame.

Leave a comment